Oscar 2016 – i Vincitori

Oscar 2015 soundtrack

L’Italia festeggia Morricone, Di Caprio festeggia il primo Oscar. Ecco che anche per quest’anno, al Dolby Theatre di Los Angeles vengono proclamati i vincitori del premio cinematografico più importante al mondo. La cerimonia, trasmessa in diretta in ben 225 paesi, è stata condotta dall’attore Chris Rock ed ha affrontato, in modo più o meno scherzoso, la questione razziale nel cinema statunitense. Molte sono state, infatti, le polemiche in merito alla mancata inclusione di attori afroamericani tra i premiati, nonostante sia Idris Elba in Beasts of No Nationche Michael B. Jordan in Creed fossero stati molto apprezzati.

Il film che ha vinto più premi è stato “Mad Max: Fury Road”, mentre il premio principale, come miglior film, è stato assegnato a “Spotlight”. 

Ma ecco la lista completa dei Vincitori:

Miglior film
Il caso Spotlight (Spotlight), regia di Tom McCarthy

Miglior regia
Alejandro González Iñárritu- Revenant – Redivivo (The Revenant)

Miglior attore protagonista
Leonardo DiCaprio – Revenant – Redivivo (The Revenant)

Miglior attrice protagonista
Brie Larson – Room

Miglior attore non protagonista
Mark Rylance – Il ponte delle spie (Bridge of Spies)

Miglior attrice non protagonista
Alicia Vikander – The Danish Girl

Migliore sceneggiatura originale
Tom McCarthy e Josh Singer – Il caso Spotlight (Spotlight)

Migliore sceneggiatura non originale
Charles Randolph e Adam McKay – La grande scommessa (The Big Short)

Miglior film straniero
Il figlio di Saul (Saul fia), regia di László Nemes (Ungheria)

Miglior film d’animazione
Inside Out, regia di Pete Docter e Ronnie del Carmen

Miglior fotografia
Emmanuel Lubezki – Revenant – Redivivo (The Revenant)

Miglior scenografia
Colin Gibson e Lisa Thompson – Mad Max: Fury Road

Miglior montaggio
Margaret Sixel – Mad Max: Fury Road

Miglior colonna sonora
Ennio Morricone – The Hateful Eight

Miglior canzone
Writing’s on the Wall (Jimmy Napes e Sam Smith) – Spectre

Migliori effetti speciali
Mark Williams Ardington, Sara Bennett, Paul Norris e Andrew Whitehurst – Ex Machina

Miglior sonoro
Chris Jenkins, Gregg Rudloff e Ben Osmo – Mad Max: Fury Road

Miglior montaggio sonoro
Mark Mangini e David White – Mad Max: Fury Road

Migliori costumi
Jenny Beavan – Mad Max: Fury Road

Miglior trucco e acconciatura
Lesley Vanderwalt, Elka Wardega e Damian Martin – Mad Max: Fury Road

Miglior documentario
Amy, regia di Asif Kapadia

Miglior cortometraggio documentario
A Girl In The River: The Price Of Forgiveness – regia di Sharmeen Obaid-Chinoy

Miglior cortometraggio
Stutterer, regia di Benjamin Cleary e Serena Armitage

Miglior cortometraggio d’animazione
Bear Story, regia di Gabriel Osorio Vargas

 

 

Commenti chiusi