Festa della Mamma 2016

mothers-day

E’ la giornata in onore di tutte le mamme del mondo, ma non in tutti i paesi si celebra lo stesso giorno. In Italia, quest’anno, si festeggia l’8 Maggio, ma sapete come nasce?

L’origine risale ai tempi del fascismo, quando Mussolini introdusse una particolare festa che, inizialmente, veniva chiamata col nome di Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo, celebrata, per la prima volta, il ventiquattro dicembre del 1933. La data era stata proprio scelta in connessione con il natale e nell’occasione venivano premiate tutte le mamme che più avevano dato un contributo al paese.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale questo evento passò in secondo piano per molti anni, per poi essere di nuovo celebrato dal 1956, per mano del senatore e sindaco di Bordighera, Raul Zaccari. Sua, l’iniziativa di celebrare la festa della mamma a Bordighera, la seconda domenica di maggio del 1956, e da lì la festa riprese campo in tutta Italia. Da quell’anno in poi, la festa della mamma viene sempre celebrata la seconda domenica di maggio e tutti gli anni cade in un giorno sempre diverso.

Come si festeggia la mamma?

Generalmente i più piccini, ovvero chi va alla scuola materna e alle elementari, creano dei lavoretti per le mamme, con le loro mani ed aiutati dagli insegnanti. I più grandi, invece, possono fare dei regali veri e propri oppure dei regali fai da te. Chi è un bravo cuoco può organizzare un particolare pranzo o cena per stupire la propria mamma. Poi ci sono mazzi di fiori, biglietti pieni d’amore e di ringraziamenti per l’unica e sola donna delle nostre vite.. e poi c’è la musica.

La musica è sempre un covo di emozioni.. e noi vi consigliamo la nuova radio di Playme, Dedicata a tutte le mamme.. 

Clicca e Ascolta

 

Commenti chiusi